Installazione esercizio attrazioni spettacolo viaggiante

Descrizione

Per installazione ed esercizio di attrazioni dello spettacolo viaggiante  (luna park e simili) si intende il posizionamento sul territorio comunale delle attrazioni, quali ad esempio autoscontro, giostre, circhi. L’elenco completo delle attrazioni è consultabile sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali.



Ufficio competente

Per l’installazione e l’esercizio di attrazioni dello spettacolo viaggiante quali giostre, parchi divertimento  e circhi  è competente  l’ufficio SUAP CdR Commercio – Attività Produttive Palazzo Civico - P.zza Europa 1,

 

Per informazioni:

C.D.R.  Commercio attività Produttive, ||° piano

Tel. 0187/727376

e-mail   stefania.tosi@comune.sp.it

e-mail    federica.moggia@comune.sp.it

Orario:

Martedì                                             8.00 -  17.30

Nei mesi di luglio e agosto               8.30 -  12.00

Giovedì                                             8.30 -  12.00

Sabato                                              8.30 -  11.15

 

  • Funzionario Responsabile del procedimento:

 

Dott.ssa Silvia Cavallini

Per installazione ed esercizio di attrazioni dello spettacolo viaggiante  (luna park e simili) si intende il posizionamento sul territorio comunale delle attrazioni, quali ad esempio autoscontro, giostre, circhi. L’elenco completo delle attrazioni è consultabile sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali.

Requisiti

Requisiti soggettivi:

I soggetti sopracitati devono essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art.11  del TULPS  RD 773/31 e dall’art. 67 del D.Lgs.6 settembre 2011, n. 159 (antimafia)

Possesso di licenza per esercitare l’attività di spettacolo viaggiante rilasciata dal Comune di residenza

      Presupposti e ulteriori  requisiti specifici

  • Permesso occupazione suolo pubblico
  • collaudo delle attrazioni valido per l’anno in corso, sottoscritto da tecnico abilitato;
  • certificazione di corretto montaggio delle attrazioni, sottoscritto da tecnico abilitato;
  • assicurazione delle attrazioni;
  • numero di registrazione del codice identificativo  per le nuove attrazioni e per tutte le attrazioni esistenti;
  • Per i parchi divertimenti e i circhi equestri occorre  il possesso della licenza di agibilità rilasciata  dalla Commissione Provinciale o Comunale di Vigilanza sui locali di Pubblico Spettacolo ai sensi dell’art. 80 del  R.D. n. 773/1931.   La licenza di agibilità è il documento che attesta le condizioni di solidità, di sicurezza degli impianti.

    Presentazione della domanda

    Per ottenere l’autorizzazione occorre presentare domanda completa della documentazione richiesta. L’autorizzazione rilasciata dall’ufficio, al termine dell’istruttoria, consente l’installazione e l’esercizio delle attrazioni nel periodo e nel luogo individuati.

    L’Amministrazione, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti,nel termine di sessanta giorni dal ricevimento dell’istanza, addotta motivato provvedimento di rigetto della domanda di autorizzazione.

    Adempimenti

    RICHIESTA DI CONCESSSIONE PER ORGANIZZARE PARCHI DIVERTIMENTO (luna park):

     

    • Domanda di autorizzazione
    • Elenco dei nominativi dei partecipanti e delle loro attrazioni;
    • Autorizzazione all’utilizzo dell’area
    • Licenza per esercitare l’attività di spettacolo viaggiante rilasciata dal Comune di residenza
    • Planimetria in scala adeguata dell’area con indicato il posizionamento degli allestimenti
    • Disegni e/o fotografie delle attrazioni che si intende installare
    • Collaudo annuale valido per l’anno in corso delle attrazioni
    • Assicurazione per responsabilità civile nei confronti di terzi
    • documento  d’identità del richiedente

     

     E’ necessario pagare diritti di istruttoria pari ad € 30.00 + 16.00 per bolli virtuali 

     

     RICHIESTA DI CONCESSIONE PER INSTALLAZIONE ATTIVITA’ DI   SPETTACOLO VIAGGIANTE ( giostre  - figure gonfiabili):

     

    • Domanda di autorizzazione
    • Licenza per esercitare l’attività di spettacolo viaggiante rilasciata dal Comune di residenza
    • Richiesta di occupazione suolo pubblico
    • Autorizzazione all’utilizzo dell’area
    • Disegni e/o fotografie degli allestimenti
    • Collaudo annuale valido per l’anno in corso delle attrazioni
    • Assicurazione per responsabilità civile nei confronti di terzi;
    • documento d’identità del richiedente

     

    E’ necessario pagare diritti di istruttoria pari ad € 30.00 + 16.00 per bolli virtuali 

     

    RICHIESTA DI CONCESSIONE ATTIVITA’ CIRCENSE:

      

    • Domanda di autorizzazione
    • Licenza per esercitare l’attività circense rilasciata dal Comune di residenza
    • Autorizzazione all’utilizzo dell’area
    • Documentazione relativa alle strutture da inviare alla Commissione Comunale o Provinciale di Vigilanza per il parere di agibilità;
    • Assicurazione per responsabilità civile nei confronti di terzi;
    • documento d’identità del richiedente

     

     

    Qualora alla manifestazione, per qualsiasi motivo, siano presenti animali:

     

    • Elenco degli animali

     

     

    E’ necessario pagare diritti di istruttoria pari ad € 30.00 + 16.00 per bolli virtuali 

    Riferimenti di legge

    R.D. 18 giugno 1931 n. 773 - Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza TULPS .

    D.Lgs 6 settembre 2011, n.159

    Legge 18 marzo 1968 n. 337- Disposizioni sui circhi equestri e sullo spettacolo viaggiante. 

    Regolamento Comunale sulle concessioni di aree pubbliche per l’esercizio delle attività dello spettacolo viaggiante e degli spettacoli circensi – Deliberazione C.C. n. 27 del 23/06/2003

    D.M. 18 maggio 2007 – Norme di sicurezza per le attività di spettacolo viaggiante