Note

La richiesta di autorizzazione presentata ai sensi della L. 241/90 ha validità quinquennale, salvo modifiche sostanziali relative al soggetto titolare ed all’attività svolta. Il termine decorre dalla data di primo rilascio.