Requisiti

Requisiti soggettivi:

  • possesso dei requisiti soggettivi previsti dagli art. 11 e 92 tulps rd 773/31,

Il possesso dei requisiti morali deve essere autocertificato dal legale rappresentante e da tutti i componenenti del consiglio di amministrazione in caso di S.p.A. e S.r.l., dai soci accomandatari in caso di s.a.s., dai soci amministratori in caso di s.n.c.


Requisiti oggettivi:

E' necessario avere la disponibilità dei locali a destinazione d'uso commerciale (salvo si tratta di circoli privati per i quali è possibile anche una diversa destinazione d’uso). I locali devono rispettare le norme igienico-sanitarie, edilizie ed urbanistiche vigenti in materia.