Presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività

 

Per lo svolgimento di un’attività temporanea di somministrazione alimenti e bevande occorre presentare una Segnalazione Certificata d’Inizio Attività (SCIA), esclusivamente in via telematica  all'indirizzo PEC suap.comune.laspezia@legalmail.it,  completa delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e di atto notorio, della documentazione, delle attestazioni e degli elaborati tecnici richiesti, indicati sul modulo, così come disposto dall’articolo 19 della legge n. 241/1990 e dall’articolo 5 del DPR n. 160/2010 (Regolamento SUAP);

  • E’ necessario pagare diritti di istruttoria pari ad € 30,00 

 

Il Comune della Spezia, entro 60 giorni dal ricevimento della SCIA per l'avvio di un'attività temporanea di somministrazione alimenti e bevande, verifica la presenza di tutte le autocertificazioni richieste (vedi modulistica on line) sia in materia di requisiti morali che di requisiti oggettivi della struttura.

 

La SCIA ha efficacia dal momento della sua trasmissione all'indirizzo PEC suap.comune.laspezia@legalmail.it .