Forme speciali di vendita

Descrizione

 

- Spaccio interno: vendita al dettaglio di prodotti a favore di dipendenti da enti o imprese, pubblici o privati, di militari, di soci di cooperative di consumo, di aderenti a circoli privati, nonché la vendita nelle scuole e negli ospedali esclusivamente a favore di coloro che hanno titolo ad accedervi;deve essere svolta in locali non aperti al pubblico e che non abbiano accesso dalla pubblica via.

 

- Distributori automatici: l’attività di vendita di prodotti tramite distributori automatici effettuata in maniera non esclusiva; se l’attività è effettuata in apposito locale ad essa adibito in modo esclusivo è soggetta alle disposizioni concernenti l’apertura di un esercizio di vendita.

 

- Vendita per corrispondenza, tramite televisione o a mezzo Internet (commercio elettronico)

 

 - Vendita presso il domicilio del consumatore: attività di vendita al dettaglio e di raccolta di ordinativi di acquisto presso il domicilio del consumatore.

L'attività di vendita può riguardare i prodotti del settore non alimentare, i prodotti del settore alimentare o entrambi.

Ufficio competente

 

Per avvio di attività, trasferimento di sede, subingresso,variazione dell’attività di vendita tramite distributori automatici, spacci interni, vendita per corrispondenza, commercio elettronico e vendita effettuata presso il domicilio del consumatore è competente l’ufficio Commercio stabile SUAP-c.d.r Commercio Attività Produttive presso Piazza Europa n.1.

Orario:

Giovedì 8.30 – 12.00

Martedì 8.00 – 17.30

Sabato e prefestivi 8.30 – 11.15

Istr. Dott.ssa Galuppini Chiara

 

Funzionario Responsabile : Dott.ssa Silvia Cavallini

Per informazioni :

Ufficio Commercio Attività Produttive P.zza Europa 1  secondo Piano

Tel.0187/727252 - 0187.727356

 

Requisiti

Requisiti soggettivi:

Se l'attività  viene svolta in forma societaria il possesso dei requisiti morali deve essere autocertificato,  in caso di S.p.A. e S.r.l., dal legale rappresentante, da tutti i componenti del consiglio di amministrazione,  da tutti i componenti del collegio sindacale e dal socio di maggioranza (nelle società con un numero di soci pari o inferiore a quattro); nel caso di s.a.s.  dai soci accomandatari, in caso di s.n.c. dai soci amministratori

Per la vendita di prodotti alimentari (tranne la vendita tramite spaccio interno) è necessario il possesso dei requisiti professionali ai sensi del c.5 art.71 D.Lgs.59/10 così come modificato e integrato dal D.Lgs.147/12.

Sia per le imprese individuali che in caso di società, associazioni od organismi collettivi, i requisiti professionali devono essere posseduti dal titolare o rappresentante legale, ovvero, in alternativa, dall’eventuale persona preposta all’attività commerciale

Presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività

Per l’apertura, trasferimento (di proprietà o della gestione) dell’impresa,trasferimento di sede, occorre presentare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA),esclusivamente in via telematica, completa delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e di atto notorio,della documentazione, ,delle attestazioni e degli elaborato tecnici richiesti,indicati sul modulo,così come disposto dall’articolo 19 della legge n. 241/1990 e dall’articolo 5 del DPR n.160/2010 (Regolamento SUAP);

nel caso di sub ingresso occorre allegare dichiarazione notarile o copia dell’atto di trasferimento registrato; per variazione legale rappresentante e/o assetto societario, in caso di società di capitali verbale d’assemblea.

E’ necessario pagare diritti di istruttoria pari ad € 30,00

La presentazione della SCIA consente di iniziare subito l’attività.

 

Riferimenti di legge

D.Lgs 31 marzo 1998 n. 114 - Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell'articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59

L.R. n. 1/2007 – Testo Unico sul Commercio

Delibera di CC n. 24  del 27/7/2009 -  Piano del Commercio

Deliberazione di Consiglio Regionale n.31 del 17/12/2012

D.lgs.n. 59/2010

D.Lgs.147 del 06/08/2012

Note

La SCIA ha validità immediata e permanente, salvo modifiche sostanziali relative al soggetto titolare o all’attività svolta .

Ultime notizie
Planimetria banchi Mercato Morin del 18/10/2020 10/10/2020
Orario mese di Ottobre del Punto di informazione turistica Lia 01/10/2020
Ordinanza Comunale 123 - Emergenza Sanitaria Corona Virus - Sospensione Manifestazioni e Mercati su Aree Pubbliche 24/09/2020
Ordinanza 63/2020 Regione Liguria: Sospensione Mercato viale Garibaldi: 25 settembre, Manifestazione hobbysti Via Veneto: 26 settembre, Mercato Produttori Piazza Brin: 27 settembre 24/09/2020
Emergenza Sanitaria corona Virus - Sospensione Mercato Settimanale Viale Garibaldi 16/09/2020
Sospensione manifestazioni e mercati Comune Della Spezia 15/09/2020
Ordinanza Comunale Contingibile ed Urgente - Sospensione Manifestazioni e Mercati su Aree Pubbliche 15/09/2020
Revoca Ordinanza aperitivi in musica Settembre 2020 07/09/2020
Ordinanza n 56 del 2020- uso mascherine 07/09/2020
Nota su disposizioni sull'uso delle mascherine 07/09/2020
Ordinanza in deroga rumorosità serate aperitivi settembre 2020 01/09/2020
Integrazione alla comunicazione relativa agli interventi a favore dei CIV 25/08/2020
Ordinanza sindacale n.100 del 8/8/2020 - Contenimento movida per emergenza sanitaria Covid-19 11/08/2020
INTERVENTI A FAVORE DEI CIV PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE A RISCHIO DI TENUTA DELLA RETE DISTRIBUTIVA 24/07/2020
Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative - 9 luglio 2020 14/07/2020
Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative 11 Giugno 2020 - Emergenza sanitaria covid 19 19/06/2020
ORDINANZA n. 30 Presidente Regione Liguria "ULTERIORI MISURE PER FRONTEGGIARE L'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID 19 "Attuazione delle disposizioni di cui al DPCM 17/5/2020 22/05/2020